JD Vareity 2

Nuovo park per le due ruote

Entro fine mese sarà reso agibile il nuovo parcheggio per le biciclette in piazzale stazione, di fianco al terminal degli autobus. Ad annunciarlo il vicesindaco e assessore alla mobilità del Comune di Padova Ivo Rossi. La struttura, nata e ideata come un fast park proprio per poter esser spostata o modulata nel tempo a seconda delle necessità, è ad un piano rialzato così da poter essere utilizzata come parcheggio per le bici nella parte superiore con una capienza pari a 800 due ruote e nella parte sottostante come spazio dedicato alla sosta di auto.

 Il park continuerà ad essere gestito da privati, così come avviene attualmente, e regolato da un contratto con le Ferrovie dello Stato. "Una volta messo in funzione il nuovo parcheggio ed eliminato il vecchio - aggiunge il vicesindaco - cominceremo i lavori che ridisegneranno il piazzale della stazione ferroviaria previsti dal terzo stralcio  per proseguire, indicativamente nel corso della prossima estate, con gli interventi del secondo stralcio che riguarderanno le due rotatorie di via della Pace e Tommaseo e la realizzazione di un percorso riservato ai pedoni".


Condividi