Il cors'Ivo: Da Treviso a Ostiglia in bicicletta, lungo la più lunga pista ciclabile del Veneto che attraversa la provincia di Padova

Zaia OstigliaL’inaugurazione di oggi della passerella ciclopedonale Treviso-Ostiglia, alla presenza del presidente Zaia, è una buonissima notizia, che testimonia come cambino i tempi e, forse, anche la sensibilità ambientale di questa nostra terra.
Proprio il sedime della vecchia ferrovia dismessa è stata al centro, nella seconda metà degli anni ‘90, di uno scontro durissimo in Consiglio regionale del Veneto fra la maggioranza, a trazione Forza Italia e Lega, guidata per l’occasione dal consigliere Casarin che voleva trasformarla in camionabile, e il capogruppo dei Verdi (Ivo Rossi) che la voleva invece destinata e vincolata alla ciclabilità.


Per chi stava all’opposizione poter vincere la sfida era impresa disperata, riuscita solo perché (grazie al regolamento del consiglio, che allora dava maggiori garanzie alla minoranza), di fronte alla presentazione da parte mia di migliaia di emendamenti durante la sessione di bilancio, l'analisi dei quali avrebbe impedito l’approvazione nei tempi stabiliti, la maggioranza fu costretta ad accogliere un mio emendamento che vincolava a ciclabile la Treviso Ostiglia. Che così è diventata pista ciclabile per legge. Insomma un filibustering nobile andato a buon fine. Per questo, la presenza oggi di Zaia è una buona notizia e anche un bell'insegnamento che ci dice che il Veneto e la sua maggioranza possono essere aiutati a non fare scempi se l’opposizione sa fare il suo mestiere. In quel caso, l'opposizione fece il suo dovere e così oggi possiamo pedalare lungo la più lunga pista ciclabile del Veneto.

Ivo Rossi

6 ottobre 2017

IMG 3747

 

e-max.it: your social media marketing partner

Seguimi su Facebook

IN EVIDENZA

Dialogo sopra centri commerciali travest…

Ivo Rossi - avatar Ivo Rossi

Caro Paolo, a leggere il dibattito di questi giorni su stadio e centri commerciali sembra di assistere ad un film già visto molte volte, con attori ringalluzziti che recitano copioni...

Galileo, chi era costui? Nuovo Ospedale …

Ivo Rossi - avatar Ivo Rossi

di Ivo Rossi, Claudio Sinigaglia, Gianni Berno Sulla stucchevole telenovela del nuovo ospedale le parole si sono sprecate e immaginiamo che per il cittadino medio siano diventate un insopportabile rumore...

L’ammaina bandiera della borghesia padov…

Ivo Rossi - avatar Ivo Rossi

I volti imbarazzati e il disagio dei presenti qualche giorno fa alla cerimonia dell’alzabandiera alla caserma Salomone, con sindaco e prefetto che non incrociano nemmeno lo sguardo, restituiscono la misura...

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.