Veneto, Italia ed Europa e il referendum senza quesito. Legittimo porsi qualche domanda

25 anni fa Bossi teorizzava la secessione del Veneto e dell'intera "padania" con destinazione Europa. 25 anni dopo il Veneto sarà chiamato a votare per l'autonomia differenziata, che la Costituzione comunque gli garantisce anche se dovesse dire no. Per averla basterebbe aprire un negoziato, che il governo ha già detto di essere disposto ad avviare. 
Per qualcuno quella d'autunno sarà una battaglia "fondativa" e "costituente": si scrive autonomia e si legge indipendenza. Non a caso il secondo referendum, quello bocciato dalla Corte Costituzionale, chiedeva la separazione del Veneto dall'Italia. 
Per andare dove? Nel regno di Bossi o in quello di Salvini che chiede l'uscita dall'euro e dall'Europa? 
Domande al momento senza risposta in una regione adusa ai proclami auto incensanti e timorosa nel porsi domande, anche dopo le non propriamente brillanti prove di Veneto Banca, Popolare di Vicenza, Mose o Peedemontana. Ma forse è venuto il momento di cominciare a farsele.

Ivo Rossi

 

Bossi di Seppia 

http://www.corriere.it/caffe-gramellini/17_marzo_22/bossi-seppia-437043c0-0f41-11e7-b19a-5283fae0a63e.shtml

e-max.it: your social media marketing partner

Seguimi su Facebook

IN EVIDENZA

Dialogo sopra centri commerciali travest…

Ivo Rossi - avatar Ivo Rossi

Caro Paolo, a leggere il dibattito di questi giorni su stadio e centri commerciali sembra di assistere ad un film già visto molte volte, con attori ringalluzziti che recitano copioni...

Galileo, chi era costui? Nuovo Ospedale …

Ivo Rossi - avatar Ivo Rossi

di Ivo Rossi, Claudio Sinigaglia, Gianni Berno Sulla stucchevole telenovela del nuovo ospedale le parole si sono sprecate e immaginiamo che per il cittadino medio siano diventate un insopportabile rumore...

L’ammaina bandiera della borghesia padov…

Ivo Rossi - avatar Ivo Rossi

I volti imbarazzati e il disagio dei presenti qualche giorno fa alla cerimonia dell’alzabandiera alla caserma Salomone, con sindaco e prefetto che non incrociano nemmeno lo sguardo, restituiscono la misura...

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.